SOCIALIS CERCA PERSONALE

SOCIALIS CERCA PERSONALE

Stiamo cercando una figura da inserire nello staff del Centro Studi Socialis, Centro studi in imprese cooperative, sociali ed enti non profit per la gestione dei numerosi progetti di ricerca in partenza nel 2019. Leggi di seguito per tutti i dettagli.

Chi siamo

Centro Studi Socialis (www.centrostudisocialis.it) è un’impresa sociale che annovera tra i suoi soci le Università degli Studi e Cattolica di Brescia, Confcooperative, ACLI ed altre realtà della cooperazione e del terzo settore bresciano. Socialis opera in forma imprenditoriale, senza fini di lucro, nell’ambito della ricerca e dell’animazione culturale in tema di società cooperative, imprese sociali ed enti non profit in generale, dedicando prioritaria attenzione alla realtà della provincia di Brescia.

ll Centro Studi svolge attività di ricerca, formazione e diffusione scientifica, organizza e gestisce, convegni, seminari ed iniziative di carattere culturale e scientifico; promuove interscambi professionali, culturali e rapporti di collaborazione tra università, centri di ricerca e organizzazioni non profit; favorisce la conoscenza delle tematiche inerenti il settore cooperativo, sociale e non profit nelle comunità e nei territori.

Cosa facciamo

Valutazione e misurazione dell’impatto

Socialis ha maturato una significativa esperienza in tema di modelli e strumenti di valutazione dell’impatto sociale e socio-economico delle imprese sociali. Oltre all’applicazione dei più diffusi metodi di valutazione (ad esempio SROI), il team di Socialis ha ideato metodi di valutazione che soddisfano le esigenze specifiche delle imprese sociali. Il Centro Studi è soggetto responsabile del monitoraggio e della valutazione di numerosi progetti finanziati e valuta l’impatto delle azioni di inserimento lavorativo tramite il metodo VALORIS, appositamente progettato per misurare gli effetti economici della cooperazione sociale di tipo B sui budget pubblici.

Socialis realizza attività di ricerca e affiancamento in tema di valutazione, non tanto e non solo dell’impatto creato, ma in generale sul raggiungimento degli obiettivi di progetti e/o interventi, contribuendo così alla redazione dei bilanci sociali, nonché alle fasi valutative di progetti oggetto di finanziamenti, bandi e contributi.

A titolo d’esempio, in questi ambiti, Socialis:

-svolge all’interno del progetto Brescia Città del Noi del Comune di Brescia il ruolo di “Agenzia della Conoscenza”, producendo ricerche e report di valutazione e impatto delle politiche per la famiglia, la persona e la sanità;

-ha redatto due “Bilanci Sociali partecipati del welfare della città” di Brescia;

-ha valutato progetti di cooperazione internazionale in Costa d’Avorio, così come interventi di contrasto alle povertà educative e alla grave marginalità e l’impatto dei festival culturali.

Analisi e mappatura del terzo settore

Socialis realizza attività di analisi e mappatura dei bisogni socio-assistenziali e delle risposte attivate: ricostruisce in maniera dettagliata la presenza dei soggetti del terzo settore attivi sul territorio e ne analizza le caratteristiche in termini di servizi offerti, occupazione, partecipazione di volontari, valori economici, ecc. Socialis ha svolto negli anni approfondimenti e ricerche sull’offerta di welfare pubblica e del privato sociale di Brescia e sulle best practices presenti in Italia e all’estero in tema di welfare.

A titolo d’esempio, in questo ambito, Socialis:

-ha effettuato la mappatura dei servizi di welfare presenti sul territorio comunale per il Comune di Brescia

-ha costituito insieme alla CCIAA e al Comune di Brescia l’Osservatorio sull’Economia Sociale Bresciana che analizza la dimensione economica delle cooperative, cooperative sociali, fondazioni operative, associazioni ed organizzazioni che svolgono attività d’impresa; dal 2012 pubblica annualmente il Rapporto sulla Cooperazione Bresciana, realizzato in collaborazione con il DMS StatLab dell’Università degli Studi di Brescia.

Formazione, consulenza strategica ed organizzativa

Dal 2018 il Centro Studi organizza il “Corso di alta formazione in management cooperativo”. Il percorso di formazione è rivolto a soci, amministratori, direttori di cooperative, e più in generale ai giovani interessati al mondo cooperativo, offendo ai partecipanti approfondimenti di livello accademico circa la gestione dell’impresa cooperativa e le sue peculiari caratteristiche.

Socialis affianca inoltre le cooperative sociali nei momenti in cui sono chiamate a ripensare le loro finalità, le modalità operative e i rapporti con gli stakeholder interni ed esterni, fornendo loro attività di consulenza strategica e organizzativa.

Chi cerchiamo

Cerchiamo una persona curiosa di quanto accade nel variegato mondo della cooperazione sociale e del terzo settore, interessata ad esplorarne le caratteristiche e le dinamiche, a studiarne il ruolo e l’impatto sulle comunità in cui agisce e desiderosa di interagire proattivamente con i protagonisti di questo mondo.

Cerchiamo una persona che abbia le competenze metodologiche e gestionali per realizzare progetti di ricerca in ambito sociale, con la capacità di rapportarsi alla committenza, un’ottima conoscenza del pacchetto Office ed una buona conoscenza della lingua inglese (scritto-orale) e di almeno un software per analisi statistica.

Lavoriamo in team e le nostre attività richiedono (e offrono) flessibilità nell’organizzazione del tempo di lavoro.

Valuteremo positivamente la partecipazione a comitati scientifici di riviste, associazioni o convegni, attività di docenza in percorsi di formazione, la redazione di rapporti di ricerca, la partecipazione a convegni nazionali ed internazionali.

Cosa offriamo

Contratto part time (20 ore) a tempo determinato per un anno a partire dal 1 marzo 2019.

Il contesto di lavoro è ricco di stimoli ed occasioni di crescita dovute in prevalenza alla possibilità di collaborare con numerosi docenti universitari dell’Università di Brescia. Il network creato dal Centro Studi in questi anni offre numerose occasioni di apprendimento e crescita sia professionale che personale.

Sede di lavoro: Brescia. Si prevede mobilità legata ai diversi progetti di ricerca del Centro Studi.

Scadenza

I candidati dovranno inviare il proprio curriculum in formato europeo correlato dall’eventuale curriculum studiorum al seguente indirizzo centrostudi.socialis@gmail.com entro e non oltre il 22 febbraio 2019.

Per informazioni e chiarimenti contattare il Centro Studi Socialis al numero 030.2988504 oppure scrivere al seguente indirizzo centrostudi.socialis@gmail.com

Contatti

Sito: http://www.centrostudisocialis.it/; Facebook: www.facebook.com/Centrostudisocialis.